Analisi BTC: 11/03/2018 – mattina

 Il seguente esempio di analisi tecnica, rappresentato nell’immagine1, è dedicato al bitcoin (BTC), nella mattinata odierna, su timeframe 4h. L’obbiettivo è quello di capire quali sono gli attuali trend in corso.

N.B: per timeframe si intende che i prezzi sono raggruppati in periodi di 4h, ovvero ogni candela (immagine sul grafico) è riferita a 4h (a meno dell’ultima in corso). Per i più inesperti presto inseriremo un articolo che spiega meglio come si legge un grafico e come si tracciano su di esso i trend, i supporti e le resistenze;

Immagine1: grafico BTC TradingView (BITSTAMP) - Timeframe 4h - 12:40 del 2018/03/11Immagine1: grafico BTC TradingView (BITSTAMP) – Timeframe 4h – 12:40 del 11/03/2018

Le principali informazioni presenti sul grafico sono:

  1. Linea rossa tratteggiata: trend principale, ribassista ormai da metà dicembre 2017 (tracciato facendo passare una linea per i massimi relativi); 
  2. Linea verde: supporto dettato da un grande minimo formatosi a inizio febbraio 2018 (per i più inesperti, semplicizando, un supporto è una linea che supporta il prezzo, ovvero sotto la quale si spera che il prezzo non scenda);
  3. Linea rossa orizzontale: resistenza dettata dall’ultimo punto di minimo (per i più inesperti, al contrario del supporto, la resistenza è una linea che fa resistenza alla salita del prezzo);
  4. Linea rossa obliqua: era il precedente trend rialzista che, dato che è stato bucato al ribasso, si è trasformato in una resistenza;

 

L’interpretazione di queste linee, oltre che il tracciamento, è dato tutto dall’esperienza dell’analista. Inoltre non è una scienza esatta perché studia i prezzi passati e non può prevedere i prezzi futuri ma solo dare suggerimenti.

Un dato che emerge dall’analisi è il seguente:

  • La resistenza del punto 3 (il precedente minimo) è stato testato ma non oltrepassato. Inoltre i volumi (indicato dal grafico a barre) sono bassi;

 

A questo punto l’analisi fatta ci suggerisce i seguenti possibili andamenti:

  • Rialzista: Nel prossime ore potrebbe esserci un ulteriore test della resistenza al punto 3, che se oltrepassata potrebbe essere indice di risalita del prezzo con possibile obbiettivo la resistenza descritta al punto 1 (il trend principale);
  • Ribassista: Il supporto del punto 2 (il minimo di febbraio 2018) invece, è un possibile obbiettivo per i prossimi giorni se il prezzo continua a scendere;

 

A nostro avviso l’andamento più probabile nel breve periodo è quello ribassista, va comunque monitorato il prezzo nelle prossime ore.

La strategia che stiamo attualmente utilizzando è quella di accumulare BTC al rate di 7200€ o inferiore, al fine di ottenere un guadagno (Take Profit) qualora risalisse intorno ai 9000-9400€. Tuttavia persone che fanno questo di mestiere, sfruttano l’alta volatilità del prezzo (ovvero il fatto che ci sono ampie salite e discese) per ottenere guadagno anche in fase di discesa.