#BCH e #ONT trend rialzista?

Oggi vi portiamo, come esempio di analisi tecnica, l’andamento di due #altcoin, i #BCH e gli #ONT. Entrambe le monete sembrano avere un trend rialzista.

Nell’immagine 1 l’andamento delle #ONT:

Immagine 1: Tradingview – timeframe 1h – 2018-04-26 – triangolo di continuazione #ONT

Possiamo notare:

  • Un triangolo, pattern di continuazione, ben definito sui prezzi;
  • I volumi volumi sostengono la teoria di questo pattern avendo un andamento decrescente;
  • I prezzi che rimbalzano molto sulla parte alta del triangolo;

Queste informazioni suggeriscono quindi una rottura al rialzo dei prezzi nel breve periodo.

Nell’immagine 2 invece possiamo vedere l’andamento dei #BCH:

Immagine 2Tradingview – timeframe 1 h – 2018-04-26 – Triangolo di continuazione #BCH

Anche sui #BCH valgono le considerazioni di sopra. In aggiunta a questo nei giorni scorsi c’è stata una forte perdita di prezzo il che potrebbe suggerire ad un rimbalzo imminente.

Sia per i #BCH che per gli #ONT ricordiamo che queste analisi tecniche sono solo degli esempi è che prima di effettuare qualsiasi operazione bisogna prima trovare riscontro sui prezzi. Inoltre l’andamento del #BTC potrebbe condizionare fortemente l’andamento di queste altcoin, il che suggerisce maggiore prudenza in questi giorni.

Condividi su:

BTC Bullish o Bearish?

L’articolo di oggi sui BTC, più che una vera e propria analisi tecnica, sottolinea l’incertezza sull’attuale trend del bitcoin: Bullish o Bearish ?

A seguito della rottura del raising wedge il prezzo dei bitcoin è sceso da circa 8000€ agli attuali 7400€.

Nell’immagine 1 la situazione attuale sul grafico BTC/EUR su timeframe 1 giorno:

Immagine 1: tradingview – Timeframe 1 girono – BTC 2018-04-24

Attualmente abbiamo:

  • l’indicaotre RSI su timeframe 1 giorno che è ancora in zona di ipercoprato;
  • Una resistenza statica dettata dal massimo relativo del 22/03/2018;

La situazione è dunque neutra, ovvero vi è molta incertezza.

Per chi vuole rimanere nel mercato un possibile approccio è settare degli stop loss molto stringenti: potrebbero scattare a vuoto ma meglio che rischiare grosse perdite.

Per chi vuole invece andare sul sicuro in questa situazione potrebbe essere il caso di uscire dal mercato e vedere come evolve la situazione.

Condividi su:

#ADA – 2018-04-24 – rottura rialzista

Continuano gli articoli sulle Altcoin e questa volta parliamo di #ADA (Cardano).

Tra le varie altcoin ha destato il nostro interesse per i seguenti motivi:

  • Volume di scambi elevato nelle ultime 24h (ormai questo è il primo parametro che guardiamo per scegliere le altcoin da analizzare, senza volumi è difficile fare predizioni);
  • Individuato un pattern di continuazione rialzista, in questo caso il triangolo;
  • RSI su timeframe 4h non ancora in fase di ipervenduto;

Nell’immagine 1 possiamo vedere il pattern che sta venendo rotto proprio in questo momento, suggerendo quindi un andamento rialzista dei prezzi.

Immagine1: Tradingview – timeframe 4h – #ADA #BTC – 2018-04-24 – triangolo di continuazione

Un possibile target è stato individuato al prezzo di circa 0.000035 btc/Ada.

Come sempre l’analisi tecnica da solo dei suggerimenti, bisogna poi trovare riscontro sui prezzi.

 

Condividi su:

#EOS – 2018-04-23: possibile rottura rialzista

#EOS è un altra #altcoin, dopo gli #ONT, il cui andamento dei prezzi suggerisce una possibile rottura rialzista nel breve periodo.

EOS si è da poco portata al 5th posto per MarketCap superando #LTC. Anche il volume di scambi delle ultime 24h, di circa 6mln secondo CoinMarketCap, risulta essere considerevole.

Nell’immagine 1 possiamo vedere l’attuale andamento dei prezzi EOS/BTC su timeframe 4h:

Immagine 1: Tradingview – EOS/BTC – 2018-04-23 – triangolo di continuazione

Quello che si può vedere è un triangolo di continuazione che quindi suggerisce un andamento rialzista. Tale pattern è quasi completo, a suggerircelo il fatto che i prezzi sono rimbalzati solo sulla linea superiore che fa da resistenza. Anche il volume sembra esssere in aumento.

Passando agli oscillatori/indici, abbiamo:

  • l’RSI che ancora non è in ipervenduto, permettendoci quindi ancora un margine di aumento dei prezzi;
  • L’ADX e DI che suggeriscono un trend rialzista, la cui forza è ben consolidata.

Questa analisi, in definitiva, suggerisce una posizione long almeno nel breve periodo. Bisogna però seguire ulteriormente il prezzo per essere sicuri che queste ipotesi ti concretizzino realmente.

Condividi su:

#ONT – Ontology

In questo articolo parlaimo dell’Ontology, da qui in poi ONT. Dopo aver dato molta attenzione al bitcoin ritorniamo a parlare di Altcoin.

l’interesse per questa moneta è a livello speculativo, ha infatti alcuni elementi che ci hanno destato interesse in questi ultimi giorni:

  • È appena uscita da una fase di perdita di circa il 5%: questo potrebbe configurare un falling wedge con rottura al rialzo;
  • ha dei volumi interessanti per una altcoin: coinmarketcap segnala circa 5k di btc nelle ultime 24ore;
  • Girano notizie positive: varie notizie sui social network sono fiduciose in un rialzo.

Nell’immagine 1 mostriamo il grafico ONT/BTC su timeframe giornaliero:

Immagine 1: tradingview – ONT/BTC – 2018-04-22 -timeframe 1 giorno

Il target teorico suggerito, come rottura del falling wedge, è pari ad un aumento di circa il 13% nei prossimi 3gg, che però potrebbe arrivare anche ad un 20%.

N.B: un target teorico non è detto che si raggiunga, è quindi necessario monitorare i prezzi ed i volumi.

In definitiva una possibile operazione è di andare long su questa moneta, impostando tuttavia gli opportuni stop loss.

Condividi su: